SHARE

mourinho

 

 Josè Mourinho ha rilasciato alcune dichiarazioni in occasione del Forum degli allenatori d’Elite. Ecco le sue dichiarazioni:

Luis Enrique – “Non solo come calciatore ma anche come persona è stato uno dei miei preferiti nel Barcellona. Ho un’ammirazione speciale verso di lui. Era laterale destro, laterale sinistro, ala destra, ala sinistra, attaccante centrale, “el diez”, e se lo avessero chiesto, sarebbe stato capace di giocare anche come portiere. Spero faccia bene a Barcellona”.

La cessione di Torres – “Di Fernando devo dire, con tutto il rispetto che ho nei confronti dei miei giocatori, che come persona e professionista è fuori di dubbio. E’ un ragazzo fantastico e un professionista incredibile. Ci mancherà. Va al Milan e la passione del calcio lo motiverà. Io sono interista e avrei preferito l’Inter, ma spero che faccia molto bene con il Milan”

Il rendimento di Fabregas – “Non mi sorprende. Ha giocato tanti anni in Premier e quando è venuto al Chelsea l’ha fatto con molta allegria”.

La nuova Italia – “Sono superfelice. Sono sempre vicino agli azzurri sia con Prandelli e sia ora con Antonio Conte”.

(as.com)

SHARE