SHARE

mourinho

Josè Mourinho, allenatore del Chelsea, era presente a Nyon negli ultimi due giorni per il Forum UEFA degli allenatori dove ha parlato con i giornalisti presenti in Svizzera al seguito dell’evento del recente passaggio di Fernando Torres al Milan, dicendo la sua in proposito e svelando un curioso desiderio personale.

VOLEVO IL NINO IN NERAZZURRO – “Fernando è un grande professionista ed un grandissimo uomo, non è inferiore a nessuno e mi mancherà molto come persona – afferma Mourinho –  è innegabile però che aveva bisogno di cambiare aria e di giocare. Io ho provato a trattenerlo ma sapevo che lui desiderava rilanciarsi. Mi avrebbe fatto piacere se fosse andato all’Inter, ma gli auguro comunque di fare bene anche al Milan e che possa essere sempre felice”.

VOGLIO L’INTER IN CHAMPIONS – Mourinho conclude: “L’Italia? In Serie A sono stato a mio agio, ma anche al di fuori del calcio ho passato gran bei momenti. Sul campo Juventus e Roma sono favorite per lo scudetto, mi fa piacere che i giallorossi siano tornati in Champions ma voglio vederci al più presto anche l’Inter, magari già l’anno prossimo”.

SHARE