SHARE

belotti

Le pagelle di Italia-Cipro.

ITALIA

Bardi 6 – non può nulla sul gol del momentaneo vantaggio cipriota

Zappacosta 7 – è una freccia sull’out destro: dai suoi piedi nasce l’autogol del 2-1 dell’Italia

Bianchetti 6.5 – autorevole prova del capitano degli Azzurrini

Rugani 6.5 – dopo i primi minuti, prende le misure con il suo compagno di reparto. Nel finale segna anche il definitivo 7-1

Sabelli 5.5 – si fa anticipare di testa in occasione dell’uno a zero del Cipro. Guarda la palla e non il suo diretto avversario.

Sturaro 6.5 – attacca e difende con disinvoltura. Gioia del gol per lui

Viviani 6 – sufficiente la prova del centrocampista scuola Roma

Berardi 6 – ci prova da lontano con il suo sinistro, ma la mira non è ottimale. (Dezi 6.5 – entra e segna: primo gol con l’Under 21)

Bernardeschi 6.5 – a volte pecca di protagonismo, ma il trequartista della Fiorentina segna il gol dell’uno a uno

Battocchio 6.5 – bene in fase di non possesso, può segnare in varie occasioni ma sbaglia davanti al portiere cipriota. Regala buone giocate

Belotti 6.5 – sempre utile spalle alle porte. Segna il gol del 4-1 dopo la doppietta di tre giorni fa. (Longo 6.5 – così come Dezi, entra e segna il gol del 6-1)

 

CIPRO: Mytidis 5.5 – Moulazimis 5, Christofides 5.5, Ioannou 5 , Efthimiou 5 – Z. Theodorou 5.5 , Froxylias 6, P. Theodorou 6.5 – Roushias 5.5, Kyprianou 5.5, Sotiriou 5.5

 

SHARE