SHARE

serbra

Deciso l’accoppiamento anche per la seconda semifinale del mondiale di basket: ad affrontarsi saranno la Serbia, che sorprendentemente riesce ad avere la meglio sul Brasile, e la Francia, che domina e batte la Spagna padrona di casa. Ecco cosa è accaduto nei due match giocati ieri.

Dopo il colpaccio ai danni della Grecia, la Serbia di Djordjevic si ripete con gli interessi contro il favorito Brasile, che tanto aveva convinto battendo l’Argentina agli ottavi. I carioca restano in partita per due quarti, ma perdono la battaglia più importante, vale a dire quella sotto canestro: i lunghi serbi hanno un netto dominio a rimbalzo e, come successo anche contro i greci, trovano il giusto mix tra gioco nel pitturato e tiri da tre. Un superlativo Teodosic fa letteralmente impazzire la difesa brasiliana, con Magnano che non riesce ad arginare gli avversari nemmeno abbassando il quintetto, considerando la serata completamente no dei lunghi NBA Varejao, Splitter e Nenè. Sul finale ci pensa Bogdanovic a dare il colpo di grazia ai sudamericani, con canestri dalla distanza che annullano ogni possibile sogno di rimonta di Barbosa e compagni.

Ad affrontare la vera sorpresa di questo mondiale sarà la Francia che, altrettanto sorprendentemente, ha la meglio su una Spagna impacciata e dominata sotto tutti i punti di vista. I transalpini sono guidati da uno straordinario Diaw, che prende per mano i suoi distribuendo assist e martellando la retina spagnola: chiuderà con 15 punti ma il suo apporto alle due fasi del gioco francese vale molto di più dei canestri realizzati. La Spagna, quasi sempre sotto, prova a riprendersi con un parziale di 10-0 guidato da un Navarro attivo solo a sprazzi, ma le triple di Gelabale e i canestri di Batum rimettono le cose in chiaro. Qualche scintilla sotto canestro tra Pietrus e Llull infiamma il palazzetto, ma invece di far tremare le gambe ai francesi ha come risultato la loro esaltazione. Heurtel mette fine ai tentativi spagnoli di tornare in partita con 9 punti nell’ultimo quarto e fa sognare al popolo francese una storica doppietta dopo la vittoria agli ultimi europei.

Questa sera avrà luogo la prima semifinale tra USA e Lituania: non perdete la cronaca del match di MDC nell’immediato post-partita.

 

QUARTI DI FINALE

Serbia-Brasile 84-56

Serbia: Teodosic 23, Bogdanovic 12, Raduljica, Krstic 10.

Brasile: Varejao, Vieira 12, Garcia 8

Francia-Spagna 65-52

Francia: Diaw 15, Heurtel 13, Batum Gelabale 9.

Spagna: P.Gasol 17, Navarro 10, Fernandez 6.

 

SEMIFINALI

USA-Lituania

Serbia-Francia

SHARE