SHARE

welbeck

Danny Welbeck, prodotto del vivaio del Manchester United stabilitosi da anni in prima squadra, è stato ceduto negli ultimi giorni del mercato estivo all’Arsenal.

La decisione, comunque, pare non aver preoccupato più di tanto il tecnico dei Red Devils, Louis Van Gaal. L’ex C.T. dell’Olanda non pare affatto martoriato o deluso dall’operazione del Manchester United in uscita, a testimoniarlo le parole glaciali riservate a Welbeck che il tecnico ha rilasciato a  Manchestereveningnews: “Abbiamo parlato sia con Welbeck che con Hernandez prima di prendere Falcao. Ho dato a tutti i giocatori l’opportunità di convincermi delle loro qualità. Welbeck era qui da quando aveva nove anni. Ha giocato qui per tre stagioni dopo la parentesi al Sunderland ma non ha mai avuto lo score sotto rete di Van Persie e Rooney o prestazioni sui loro standard. E’ per questo che l’ho lasciato andare, oltre che per l’arrivo di Falcao”.

Parole poco mielose, a cui Welbeck dovrà rispondere con gol e prestazioni altisonanti se vuol far ricredere l’ex tecnico del Bayern Monaco riguardo la sua scelta.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE