SHARE

hamsik 2015

Il capitano del Napoli, Marek Hamsik, è intervenuto in esclusiva ai microfoni della radio ufficiale Radio Kiss Kiss Napoli:

PRESIDENTE – “La presenza del presidente è importante, ci fa piacere vederlo e ci da tanta carica”ù

SERIE A – “Quella di Genova è stata una partita fondamentale, dopo Bilbao squadra e tifosi erano nello sconforto, e vincere in quel modo, combattendo fino alla fine, è stato importante. La partita con il Chievo sarà importante, giochiamo al San Paolo per la prima volta in campionato e vogliamo i tre punti a tutti i costi; il Chievo ci ha sempre messo in difficoltà, ma tutto dipende da noi”

POTENZIALE – “Abbiamo un potenziale offensivo enorme, abbiamo segnato più di 100 gol l’anno scorso, possiamo fare male a chiunque ma l’importante è anche l’equilibrio difensivo. Da adesso fino a Natale avremo partite ogni tre giorni, sarà importante poter contare su tutta la rosa a disposizione”

SUPERCOPPA – “La supercoppa con la Juventus? E’ troppo lontana, siamo concentrati sulla partita contro il Chievo, domenica siamo noi a dover vincere e a dover fare la partita”

GRUPPO – “Posso confermare che il nostro è un gruppo unito, l’abbraccio dopo il gol di De Guzman a Genova lo dimostra”.

EUROPA LEAGUE – “Quella con lo Slovan sarà una partita per me speciale, sono cresciuto in quella società e mi fa molto piacere affrontarla e tornare in Slovacchia”

CARRIERA – “Tutta la carriera nel Napoli? E’ possibile, mi farebbe piacere chiudere qui la mia carriera perchè mi trovo bene a Napoli come ho sempre detto”

DAVID LOPEZ -“Se Benitez ha puntato su di lui vorrà dire che ci darà una grande mano”

TIFOSI – “I tifosi sognano lo scudetto come noi, ci proveremo fino alla fine. Abbiamo bisogno di loro perchè sono sempre stati il 12° uomo in campo, insieme possiamo arrivare lontano”.

SHARE