SHARE

van basten

Niente da fare per Marco van Basten. Il “Cigno di Utrecht” a fine agosto aveva rassegnato temporaneamente le dimissioni da allenatore dell’AZ Alkmaar per non specificati problemi di salute, cosa che ha ovviamente fatto pensare ad una situazione grave. E difatti la stampa olandese spegne qualsiasi possibilità che l’ex attaccante del Milan possa tornare sulla panchina dei Cheese Farmers come si era vociferato negli ultimi giorni.

COME QUANDO GIOCAVA – Tutte le maggiori testate d’Olanda presentano oggi la notizia secondo la quale van Basten chiederà a breve, probabilmente già in giornata, le dimissioni in via definitiva senza possibilità di un ritorno a fine mese, come vociferato da più parti. Van Basten, che già da giocatore come tutti sanno ebbe tantissimi problemi fisici tanto che annunciò il ritiro a soli 28 anni, era giunto alla guida dell’AZ lo scorso maggio dopo una buona esperienza durata due anni come tecnico dell’Heerenveen. Prima ancora è stato anche commissario tecnico dell’Olanda.

ECCO COS’HA MARCO – Per i media van Basten soffrirebbe di depressione dovuta alla recente scomparsa del padre ed anche di presunti problemi cardiaci derivanti dallo stress. L’AZ ha comunicato che van Basten necessita di approfonditi esami per risolvere i problemi che ne impediscono di lavorare. Al suo posto intanto c’è il duo Dennis Haar-Alex Pastoor.

SHARE