SHARE

fabio-capello-inghilterra1

Il Mondiale brasiliano è terminato da poco più di due mesi, ma c’è già chi sta pensando a come prepararsi al meglio per il prossimo. E’ la Russia di Fabio Capello, nazione che ospiterà l’evento per la prima volta nella sua storia e che sembra disposta davvero a tutto pur di ben figurare. L’ultima idea che arriva dalla Federazione è davvero bizzarra e a rivelarla è il vicepresidente, Anatoliy Vorobyev: iscrivere la Nazionale al campionato russo nel 2017/18, in modo da migliorare l’affiatamento dei giocatori in vista della massima manifestazione di calcio.

Secondo quanto ideato dalla Federazione, i preconvocati verrebbero acquistati o presi in prestito dai rispettivi club e per quell’anno giocherebbero quindi soltanto nella Nazionale. “E’ evidente che se vogliamo competere con le migliori nazionali del mondo dovremo lavorare molto di squadra – dichiara Vorobyev -. L’ideale sarebbe creare una squadra base, Russia2018. Questa squadra farebbe parte del campionato russo nella stagione che precede il Mondiale. Ovviamente poi i giocatori tornerebbero ai loro club d’appartenenza”.

SHARE