SHARE

barcellona

Al Camp Nou il Barcellona vince due a zero grazie alla doppietta di Neymar. L’Athletic Bilbao non si rende mai pericoloso dalle parti di Bravo,  ma amministra solamente il gioco per buona parte del match. Nel finale la squadra di Valverde si deve arrendere all’uno-due del campione brasiliano.

POCHE EMOZIONI – L’Athletic Bilbao parte bene e prova subito a sorprendere il Barcellona, ma Bravo smanaccia a lato. La squadra di Luis Enrique inizia a prendere le misure e Munir ci prova da fuori ma il suo tiro finisce alto. L’Athletic Bilbao si rintana nella propria metà campo, non lasciando troppe iniziative ai blaugrana. Iraizoz si supera più volte, prima su Munir, poi su Messi. I baschi non riescono a ripartire dopo il recupero palla. La prima frazione di gioco termina a reti inviolate con Bravo solamente una volta seriamente impegnato.

NEYMAR DOPPIO – Il Barcellona entra in campo come aveva finito il primo tempo, ma l’Athletic Bilbao di Valverde riesce sempre a prevedere le linee di passaggio degli attaccanti di Luis Enrique. Messi va a corrente alternata: la difesa basca riesce a salvarsi grazie anche ad uno strepitoso Iraizoz. L’entrata di Neymar cambia l’inerzia del match: il campione brasiliano, prima segna il gol del vantaggio, poi dopo due minuti raddoppia dopo un’azione solitaria di Messi. Il Barcellona continua a vincere, buona la prestazione dei baschi che deve arrendersi alle giocate di messi e Neymar.

SHARE