SHARE

giulini zeman cagliari

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, tesse le lodi di Zdenek Zeman nell’edizione domenicale de “La Gazzetta Sportiva”, parlando anche di quello che sarà il campionato dei rossoblu sardi, a cominciare dalla sfida di campionato odierna contro l’Atalanta:

CHE CAGLIARI – “Il match contro gli orobici sarà molto insidioso, loro sono una squadra tignosa, compatta e molto concreta. noi però non abbiamo paura di nessuno e scendiamo in campo sempre per far bene a prescindere dall’avversario. Se fossi in Zeman avrei parecchi problemi nel compilare la formazione titolare perché il Cagliari può contare su tanti ottimi giocatori. La cosa buffa è che dicevano che non compravamo nessuno, invece di acquisti ne abbiamo fatti parecchi e tutti di qualità, la rosa è al completo”.

CAMPIONATO A META’ – “Zeman? Lui è come il vino – afferma Giulini – migliora con l’età: più invecchia e più diventa pregiato. E’ nel miglior momento della sua fantastica carriera. E’ indubbiamente uno dei nostri punti di forza. Scudetto? Per me le squadre in lizza sono sei, la migliore è la Roma. Tutte le altre 14 invece dovranno pensare prima a salvarsi, tra cui il Cagliari”.

SHARE