SHARE

pellegrino

L’annuncio ufficiale non c’è ancora, ma ormai il destino di Maurizio Pellegrino sulla panchina del Catania è segnato: dopo le prime tre giornate di Serie B nelle quali il Catania ha raccolto la miseria di un punto, il tecnico sarà sollevato dall’incarico.

Decisione inevitabile, visti i risultati della squadra nonostante una campagna acquisti di alto livello che ha portato in rossoblu giocatori esperti e di categoria (due su tutti Calaiò e Rosina). In società si comincia già a parlare del sostituto: secondo indiscrezioni di tuttomercatoweb, l’Ad Pablo Cosentino avrebbe avuto contatti con l’ex tecnico del Siena e del Palermo Giuseppe Sannino, recentemente dimissionario dal Watford. Più distanziato ci sarebbe Davide Nicola, mentre nelle ultime ore avrebbe preso corpo una suggestione riguardante Delio Rossi, che però difficilmente scenderebbe di categoria. Al Catania comunque si stanno già muovendo per trovare una soluzione che garantisca una nuova guida tecnica in grado di riportare subito il gruppo in Serie A.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE