SHARE

okaka

Il trasferimento di Mario Balotelli dal Milan al Liverpool ha dato vita a diverse versioni. Per molti si è trattato di una svolta necessaria nella carriera del giocatore ed anche per il club rossonero, in generale il tutto è stato inquadrato in un’ottica positiva. Di diverso avviso è però Stefano Okaka, attaccante della Sampdoria che come Balotelli ha militato anche in Premier League, giocando per sei mesi nel 2010 in prestito al Fulham.

MARIO HA PERSO – Okaka ha detto su Balotelli nell’edizione odierna de “La Gazzetta Sportiva” della domenica: “Per me il ritorno di Mario in Inghilterra è una sua sconfitta. Vuol dire che non è stato capace di reggere la pressione della Serie A, a differenza ad esempio di Ibrahimovic che da noi segnava puntualmente 30 gol all’anno. Balotelli è fortissimo ma almeno la metà dei problemi che ha se li è creati da solo, la sua nuova avventura Oltremanica servirà a fargli trovare la strada giusta”.

ORA E’ TUTTO BELLO – Okaka parla poi della sua esperienza alla Sampdoria: “Grazie al mister Mihajlovic sento di nuovo tanta fiducia nei miei confronti, sta a me cercare di meritarla domenica dopo domenica”.

SHARE