SHARE

simons

I baby fenomeni hanno rivoluzionato il calcio, ne sono una testimonianza gli ultimi 10 anni di calcio a livello europeo e mondiale. Ci siamo abituati a prospetti sempre più giovani pronti, prontissimi, a debuttare nel calcio che conta e in tal senso non meraviglia nemmeno più di tanto il grande tram-tram del mercato dei giovanissimi. Il Chelsea, in questa ottica, sta cercando di assicurarsi un pezzo da novanta, a quanto si dice in giro, del calcio che verrà, Xavier Simons.

XAVIER SIMONS E L’OFFERTA Il giovanissimo, appena 11enne, Xavier Simons sarebbe stato richiesto dalla società londinese che avrebbe fatto pervenire un’offerta al Barcellona. Il giovane frutto della “Masia” della formazione catalana, in particolare la famiglia del baby prodigio, non sarebbe però stato entusiasta della soluzione, caldeggiando il rifiuto stesso del Barcellona che ha fatto muro in maniera convinta alle avance d’oltremanica per il teenager olandese. Escludendo di fatto la questione relativa al soggetto del’offerta, è doveroso ricordare il blocco del mercato imposto agli spagnoli per movimenti di entrata e uscita per le prossime due sessioni di calciomercato.

Stefano Mastini
//

SHARE