SHARE

dortmund-arsenal

Tutto pronto al via di Borussia Dortmund-Arsenal, sfida di cartello del Gruppo D che inizia subito con il botto, teatro il vecchio Westfalenstadion, oggi rinominato Signal Iduna Park. Borussia Dortmund-Arsenal è una sfida che rivive negli anni, estratte per ben 3 volte negli ultimi quattro anni nel medesimo girone di Champions League, memorabile la fase dell’anno scorso, con le due formazioni che fronteggiarono il Napoli, partenopei che sfiorarono l’impresa di eliminare una di queste due. 3 precedenti in casa dei tedeschi, due vittorie per i gialloneri e una per i londinesi, lo scorso novembre con la firma di Ramsey che costò a Klopp la prima sconfitta per mano di un’inglese. L’istrionico allenatore del Borussia dovrà rinunciare a uomini chiave come Kirch, Gundogan, Sahin, Reus, Blaszczykowski e Hummels. Anche per Wenger ci sono defezioni: oltre a Debuchy, rimasto infortunato nell’ultimo turno di Premier col City, mancherà anche Monreal. Inserimenti dell’ultimo minuto Arteta a centrocampo e Ballerin esterno di difesa.

FORMAZIONI UFFICIALI BORUSSIA DORTMUND-ARSENAL

Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Schmelzer, Subotic, Papastathopoulos, Durm; Bender, Kehl; Mkhitaryan, Aubameyang, Grosskreutz; Immobile.
Allenatore: Jürgen Klopp.

Arsenal (4-2-3-1): Szczesny; Bellerin, Mertesacker, Koscielny, Gibbs; Arteta, Wilshere; Sanchez, Ozil, Ramsey; Welbeck.
Allenatore: Arsene Wenger.

Stefano Mastini
//

SHARE