SHARE

Frosinone

Curioso l’evento manifestatosi sul sito del Frosinone nella giornata di ieri: non lo sapevamo, ma a quanto pare la rosa della squadra neo promossa in Serie B è di 67 giocatori!

Sappiamo cosa state pensando: le regole della Lega di B ne prevedono 18 calciatori Over 21 da contrattualizzare più un numero non precisato di giovani per impostare una rosa. Anche volendo, nessuna società economicamente sana (e anche mentalmente, aggiungeremmo) potrebbe mai comprare così tanti calciatori. Immaginiamo già panchine lunghe quanto le tribune e un caos assurdo al momento del riscaldamento. Con tre sole sostituzioni poi, ci sarebbe una competizione tremenda per un posto in campo!

Al di là delle ilari divagazioni, la spiegazione è presto svelata: come rivelato da tuttomercatoweb un errore del sito (o forse di un suo addetto) ha sostanzialmente mischiato alla rosa del Frosinone quelle di Brescia e Spezia. E così il Frosinone può contare in difesa su Di Cesare e De Col, a centrocampo sulla qualità di Budel, Olivera e Culina e in attacco sul senso del gol di Ardemagni, Caracciolo, Corvia ed Ebagua. Uno squadrone che di sicuro avrebbe fatto comodo all’allenatore Stellone. Una fantasia durata però davvero poco, visto che il sito è tornato alla normalità e la rosa del Frosinone resta così di “soli” 27 elementi. Chissà che questa insperata fusione non possa essere un segnale o un indizio sulle tre squadre che guadagneranno la categoria, portando così fortuna a Frosinone, Brescia e Spezia. Per una volta unite, senza sapere perché.

 

Claudio Agave

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE