SHARE

balotelli gerrard

Prima rete con la maglia del Liverpool per Mario Balotelli: il bresciano ha portato in vantaggio i Reds negli ultimi minuti di gioco del match contro il Ludogorets prima del rocambolesco finale che ha visto la squadra di Rodgers prima recuperata e poi in vantaggio con un rigore praticamente regalato e trasformato dal capitano Steven Gerrard. La copertina però è tutta per l’attaccante italiano, autore di un record notevole: il numero 45 del Liverpool è infatti il primo italiano ad aver segnato con quattro maglie diverse in Champions League (Inter, Manchester City, Milan ed adesso Liverpool).

Dopo un adattamento non semplice ad il ritorno sulle copertine dei tabloid per motivi che col calcio hanno poco a che fare l’attaccante ex Milan torna finalmente alla ribalta per le cronache che più ci interessano, incassando i complimenti del manager del Liverpool Bryan Rodgers, soddisfatto nel post partita: “E’ stato un colpo da giocatore di classe mondiale: Mario è abituato a segnare ma per parlo deve stare di più in area di rigore. Deve ancora trovare la condizione migliore ma stasera ha lavorato molto duramente“.

Balotelli è chiamato a ripetersi anche in Premier League: l’appuntamento è per sabato, quando i Reds faranno visita a Londra, in casa del West Ham.

SHARE