SHARE

 

hazard

Il trequartista belga del Chelsea Eden Hazard è tra i maggiori talenti del calcio mondiale e ora al terzo anno in maglia ‘Blues’ punta a vincere qualcosa di davvero importante, per poter successivamente ambire al Pallone d’oro. Il fantasista belga, intervistato in esclusiva da ‘Sky sport’ a poche ore dall’esordio in Champions del Chelsea contro lo Schalke 04, non ha nascosto la sua voglia di trionfare nella massima competizione europea: “Cos’è cambiato rispetto al mio esordio con il Lille? Adesso ho giocato più di 20 partite in Champions – ha detto il giocatore del Chelsea -, credo di avere più esperienza. Continuo a fare il mio lavoro e cerco di migliorarmi. Ricordo ancora la Champions vinta dal Chelsea nel 2012: ero in un hotel a Lille e ricordo le gesta di Drogba e Cech. Quella partita mi ha convinto a scegliere i Blues e così sono arrivato a Londra.”

OBIETTIVO CHAMPIONS – Hazard ha poi proseguito delineando gli obiettivi stagionali: Adesso sono molto felice qui e spero di vincere questo trofeo. L’anno scorso non ho potuto aiutare i miei compagni a causa di un infortunio che non mi ha permesso di giocare la sfida decisiva, questa volta voglio esserci sempre e trascinare la mia squadra. Voglio vincere il Pallone d’Oro. È il mio sogno, ma per vincerlo devo prima vincere tutto con il Chelsea. I 14 gol della passata stagione? So che posso fare meglio. Le scorse stagioni sono state buone, ma adesso sono al terzo anno con la maglia dei Blues e voglio vincere qualche trofeo. Spero di continuare a segnare e a fare più assist, anche se la cosa più importante sono i trofei alzati alla fine”.

SHARE