SHARE

roma

All’Olimpico va in scena la goleada della Roma. I giallorossi battono con un sonoro 5-1 i russi del CSKA Mosca: Iturbe apre i conti, poi si infortuna ed esce. Gervinho firma una doppietta. Un gol di Maicon, l’autorete di Ignashevich e la rete della bandiera di Musa fissano il punteggio sul definitivo cinque a uno.

DOMINIO ASSOLUTO – La squadra di Garcia entra in campo con tanta voglia di stupire e già, dopo il primo minuto, va vicinissima al gol con Nainggolan che mette al centro per Gervinho, ma l’ivoriano viene anticipato di un soffio. Passano solo cinque minuti e l’assedio della Roma porta i suoi frutti: Gervinho pesca Iturbe che supera Akinfejev con un preciso tiro. Il gioco dei giallorossi è spumeggiante e tutti gli uomini che partecipano alla fase di possesso palla. Al 10′ arriva  il raddoppio di Gervinho: Iturbe serve al centro l’ivoriano che batte il portiere russo con un tiro piazzato sul primo palo. Gli uomini di Garcia non intendono fermarsi, anzi aumentano il ritmo del match mettendo in completo assedio la retroguardia russa.  Al 20′ arriva anche il tris dei giallorossi con un tiro di Maicon, complice anche l’incertezza di Akinfejev. Iturbe si fa male, al suo posto entra Florenzi. Al 31′ arriva il poker del solito Gervinho, che mette a sedere il difensore centrale e supera ancora una volta Akinfejev. I russi potrebbero accorciare le distanze, ma Doumbia, solo davanti a De Sanctis, inciampa e non riesce a calciare. Il primo tempo termina con la goleada della Roma, che ha messo alle corde un CSKA Mosca mai in partita.

GOL DI MUSA – Nella ripresa la Roma entra con la stessa concentrazione della prima frazione di gioco e al 51′ si porta sul 5-1 con l’autorete di Ignashevich . Risultato rotondo per gli uomini di Garcia, che continuano però a gestire la palla e sfrutta la qualità dei propri centrocampisti. Il CSKA Mosca inizia a svegliarsi e ci prova con Doumbia, ma il suo tiro non inquadra lo specchio. Florenzi e Pjanic sprecano davanti a Akinfejev e così all’82’ Musa segna il gol della bandiera per i russi. All’Olimpico termina 5-1 per i giallorossi, che mettono in mostra tutto il loro valore nonostante il valore non eccelso dei russi del CSKA Mosca.

 

SHARE