SHARE

uefa_ranking_club

E’ un venerdì positivo quello che vive il calcio italiano dopo le prime gare delle coppe europee. Se il buon giorno si vede dal mattino infatti, un bilancio di 5 vittorie su sei gare disputate dalle nostre squadre in Champions e Europa League è un ottimo viatico per quella che, ci auguriamo, possa essere la stagione del riscatto dei nostri club. Il bilancio della prima settimana europa è un trionfo: 5 vittorie (Juventus, Roma, Inter, Napoli e Fiorentina), un solo pareggio (Torino) e nessuna sconfitta, 15 gol fatti e 2 subiti. Un quasi en plein che consente all’Italia l’immediato controsorpasso ai danni del Portogallo nel ranking Uefa. Le squadre lusitane infatti sono andate incontro a una settimana da incubo, con solo il Porto vincente in Champions League, un pareggio e ben tre sconfitte. Così l’Italia è riuscita a recuperare ben 1,833 punti in un colpo solo e i portoghesi  si sono fermati a 0,500. Controsorpasso immediato e quarto posto recuperato: 55,676 contro 55,549. Poco conta ai fini del ranking perchè le valutazioni si fanno a fine stagione, ma resta il fatto che nel recente passato le squadre italiane non avevano mai cominciato così bene la stagione in europa e dopo il primo turno solo la Spagna ha fatto meglio, mentre anche Inghilterra e Germania stanno viaggiando un ritmo inferiore e la Russia è pari a noi. Nella classifica generale ovviamente avanti a tutti resta una Spagna che sembra inarrivabile con 84,142, poi l’Inghilterra (70,820) e la Germania (67,410). Per la prima volta accorciamo il gap nei confronti dei tedeschi (siamo a -11,739), mentre alle spalle abbiamo vicino il Portogallo (55,549), ma teniamo a distanza di sicurezza Russia (44,998) e Francia (44,583).

 

SHARE