SHARE

cesena empoli

Finisce 2-2 il primo anticipo di Serie A fra Cesena ed Empoli: partita frizzante con due gol per parte, la squadra di Bisoli si porta avanti di due reti ma viene rimontata dagli uomini simbolo dei toscani, Tavano e Rugani.

EMPOLI AGGRESSIVO La squadra di Sarri parte con maggiore grinta: dopo pochi minuti i toscani si fanno pericolosi con Rugani su calcio d’angolo (il difensore è l’uomo più pericoloso nella prima frazione, ripetendosi negli minuti conclusivi). La squadra, guidata da Tavano in attacco e con un buon Pucciarelli, fa fatica ad impensierire Leali pur creando gioco: come è risputo, nel calcio, se non punisci gli avversari rischi molto.

UNO-DUE CESENA E’ infatti la squadra guidata da Bisoli a passare avanti con grande grinta: ad aprire le marcature è Marilungo che, dopo aver sbagliato un gol abbastanza semplice pochi minuti prima, a porta vuota trova prima la traversa ed infine la rete. Due minuti di blackout per gli ospiti, che subiscono un terrificante uno-due con un tiro da fuori di Defrel su cui il portiere del toscani Sepe ha le sue colpe. A seguito di questo doppio colpo Bisoli si copre schierando i suoi a tre in difesa e spostando Defrel sull’out di destra: la trincea romagnola funziona e permette agli ospiti di chiudere la prima frazione a porta inviolata.

RIMONTA TOSCANA L’Empoli non si da però per vinto: ad accorciare le distanze, in avvio di ripresa, è il capitano Francesco Tavano che spiazza Leali su calcio di rigore procurato da Verdi. Il Cesena cerca di continuare a difendersi, ma il pareggio arriva su calcio piazzato grazie al solito Rugani, che approfitta di una mischia in area per togliersi la soddisfazione del primo gol nella massima serie.

Marcatori 30′ Marilungo (C), 32′ Defrel (C), 55′ rig. Tavano (E), 72′ Rugani (E)

Cesena (4-3-1-2) Leali; Capelli, Lucchini, Volta, Renzetti; Giorgi (55′ Ze Eduardo), Coppola, Cascione; Brienza (66′ Djuric); Defrel (85′ Perico), Marilungo. All. Bisoli.

Empoli (4-3-1-2) Sepe; Mario Rui, Rugani, Barba, Hysaj; Croce (73′ Moro), Valdifiori, Vecino; Verdi (87′ Aguirre); Pucciarelli (77′ Zielinski), Tavano. All. Sarri.

Ammoniti 24′ Giorgi (C), 51′ Cascione (C), 53′ Lucchini (C), 76′ Vecino (E), 76′ Defrel (C)

SHARE