SHARE

celta

Atletico Madrid-Celta Vigo, anticipo del sabato sera della 4/a giornata di Liga, finisce 2-2. Al Vicente Calderon la formazione di Simeone fornisce una risposta solo parziale all’inatteso stop in Champions League per 3-2 subito in settimana in casa dell’Olympiakos.

IL MATCH – A passare in vantaggio sono i galiziani con Hernandez, autore di una prodezza fantastica su un lancio lungo agganciato di prima intenzione con colpo di tacco al volo, spedito di prima intenzione spalle alla porta ed al pallone, rete assolutamente fantastica! Siamo al minuto 19, ma già al 31′ i Colchoneros fanno 1-1 con Miranda che di giustezza batte Alvarez con un rasoterra centrale dopo gli sviluppi di un calcio di punizione. E dieci minuti dopo l’Atletico ribalta il risultato con Godin, ovviamente di testa: per il difensore uruguaiano, giustiziere dell’Italia ai Mondiali, c’è un colpo vincente con pallone spedito al sette dopo un calcio d’angolo perfetto di Gabi. Il primo tempo termina con i padroni di casa dunque in vantaggio, anche se il Celta non si è comportato male pur tirando poco verso la porta avversaria.

LA SVOLTA – Nella ripresa ecco l’ingresso in campo determinante di Nolito per la formazione azzurra: il fantasista ex Benfica infatti al 52′ trasforma un calcio di rigore procurato da un fallo scomposto di Godin, con il pallone finito alla perfezione nell’angolo in basso a sinistra. Da lì in poi solo due saranno le emozioni del match, prima con una conclusione violenta all’intero dell’area di Raul Jimenez e poi con un colpo di testa dell’ex juventino Tiago al 90′, dove in entrambe le circostanze il portiere ospite Alvarez si supera. Da segnalare all’82’ l’ingresso in campo di Alessio Cerci, che però non ha potuto incidere molto. Con questo pareggio l’Atletico Madrid raggiunge il sorprendente Granada al secondo posto ad 8 punti, mentre il Celta Vigo un pò più dietro tiene il passo del Real Madrid, vincitore oggi in casa del Deportivo la Coruna con un roboante 8-2.

 

ATLETICO MADRID-CELTA VIGO 2-2

ATLETICO MADRID (4-4-2): Moyà; Juanfran, Miranda, Godin, Ansaldi; Arda Turan, Gabi, Tiago, Koke; Raul Jimenez (82′ Cerci), Griezmann (68′ Raul Garcia).
A disp.: Oblak, J. Jimenez, Siqueira, Saul, Mario Suarez
All.: Simenone

CELTA VIGO (4-3-3): Alvarez; Mallo, Cabral, Fontas, Planas; A. Lopez (46′ Nolito), Radoja, Krohn-Delhi (89′ Jonny); Orellana, Larrivey, Hernandez (71′ S. Gomez).
A disp.: Blanco, Madinda, Fernandes, Charles.
All.: Berizzo

MARCATORI:19′ Hernandez (C), 31′ Miranda (A), 41′ Godin (A), 53′ rig. Nolito (C)

AMMONITI: Miranda (A), Cabral, Orellana, S. Gomez (C)

 

LIGA 4/a GIORNATA CLASSIFICA
Barcellona 9, Atletico Madrid 8*, Granada 8*, Valencia 7, Siviglia 7, Real Madrid 6*, Celta Vigo 6*, Eibar 6, Real Sociedad 4, Villarreal, 4, Malaga 4, Elche 4, Deportivo la Coruna 4*, Athletic Bilbao 3*, Getafe 3, Rayo Vallecano 2, Almeria 2, Cordoba 2, Espanyol 1, Levante 1

SHARE