SHARE

el shaarawy1

San Siro è già esaurito in ogni ordine di posto: la scala del calcio è pronta ad accogliere un superclasico del calcio italiano, con il Milan di Inzaghi che ospiterà la Juventus dell’ex Massimiliano Allegri. Nel Milan pochi dubbi in difesa, con il reparto che sarà rattoppato per far fronte alle assenza di Diego Lopez, Bonera ed Alex, sempre titolari fino ad ora, mentre si può sorridere per il recupero di El Shaarawy, che probabilmente partirà dal 1′ ai danni di Bonaventura, in rete contro il Parma. Allegri invece recupera Chiellini, che torna dalla squalifica, ed Arturo Vidal: il cileno sarà della partita e dovrebbe partire dall’inizio, con i bianconeri che schiereranno la formazione tipo dovendo fare i conti solamente con l’assenza di Pirlo (egregiamente sostituito da Marchisio) e Barzagli, che probabilmente non verrà rischiato vista l’affidabilità del sostituto Martin Caceres.

Milan (4-3-3) Abbiati; De Sciglio, Zapata, Rami, Abate; Muntari, De Jong, Poli; El Shaarawy, Menez, Honda. All. Inzaghi.

Indisponibili Diego Lopez, Alex, Montolivo, Saponara

Squalificati Bonera

Juventus (3-5-2) Buffon; Chiellini, Bonucci, Caceres; Asamoah, Vidal, Marchisio, Pogba, Lichtsteiner; Tevez, Llorente. All. Allegri.

Indisponibili Pirlo, Marrone

Squalificati Nessuno

SHARE