SHARE

liverpool

Il Liverpool perde ancora: seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di Rodgers. Il West Ham supera i “Reds” per 3-1 grazie alle reti di Reid,  Diafra Sakho e Amalfitano . Per gli ospiti rete di Sterling.

DOMINIO WEST HAM – I padroni di casa partono molto bene e dopo appena un minuto passano in vantaggio: dagli sviluppi di una punizione di  Tomkins, Reid in area supera Mignolet. Il Liverpool non riesce a superare la metà campo avversaria, grazie ad un buono West Ham che chiude tutti gli spazi. Al 7′ Balotelli perde un pallone a centrocampo, gli Hammers riconquistano la palla Diafra Sakho supera il portiere belga dei “Reds” con un delizioso pallonetto. La squadra di Rodgers non riesce a creare occasioni importanti: i padroni di casa riescono a tenere a bada i pericolosi attaccanti del Liverpool. Al 26′, però, Sterling accorcia le distanze con un destro chirurgico portando così i suoi sul due a uno. La prima frazione termina con i padroni di casa in vantaggio.

 REDS MALISSIMO – Nella ripresa il monologo non cambia, anche se il Liverpool cerca costantemente il gol del pareggio. Prima Borini, poi il solito Sterling impegnano Adrian, che è sicuro e non si fa intimorire dalle conclusioni dei Reds. Il West Ham vorrebbe chiudere il match definitivamente, ma Mignolet è bravo sulle conclusioni degli attaccanti degli “Hammers”. Nel finale arriva anche il tris per i padroni di casa con Amalfitano. Buio pesto per la squadra di Rodgers. Il Liverpool non sa più vincere in Premier.

 

SHARE