SHARE

cavani

PSG-Lione, posticipo della 6/a giornata di Ligue 1, termina con un sorprendente pareggio per 1-1. Protagonista nelle prime fasi di gioco è il Matador Cavani, autore del gol del vantaggio per i suoi al 20′ del primo tempo con un bellissimo colpo di testa in tuffo su assist dalla sinistra di Digne. Il Paris Saint-Germain capitalizza il largo possesso palla materializzato nel corso della partita fino alla rete di Umtiti per Les Gones all’84’.

SEMBRA FATTA – Gli ospiti però pur tirando pochissimo verso la porta difesa da Sirigu hanno mostrato estrema pericolosità con anche una traversa colpita nel primo tempo da Mvuemba da calcio di punizione dai 20 metri. Sempre nei primi 45′ del match ci prova un paio di volte anche Ibrahimovic per il PSG ma senza fortuna.

…E INVECE NO – Nella ripresa si registra in apertura uno strepitoso assolo di Lavezzi bravo a servire in velocità Cavani dalla sinistra: l’uruguaiano sponda di testa per Verratti che da 6 metri si vede rimpallato il tiro a botta sicura. Sembra fatta per il PSG che controlla fino ai minuti finali ma all’84’ dopo una mischia da calcio d’angolo Umtiti calcia di destro da fuori area con Aurier che devia la conclusione quel tanto che basta da ingannare il proprio compagno Sirigu. Per il Paris Saint-Germain è l’ennesimo stop di questo avvio di stagione che segue di qualche giorno l’altro 1-1 conseguito contro l’Ajax in Champions League non senza polemiche verso l’allenatore Blanc.

 

RISULTATI 6/a GIORNATA LIGUE 1 QUI

 

PSG-LIONE 1-1 TABELLINO

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): Sirigu; Aurier, Marquinhos, David Luiz, Digne; Cabaye (63′ Thiago Motta), Verratti, Matuidi; Cavani (71′ Pastore), Ibrahimovic, Lavezzi (64′ Lucas)
A disp.: Douchez, Maxwell, van der Wiel, Bahebeck
All. Blanc

LIONE (4-3-1-2): Lopes; Jallet, B. Koné, Umtiti, Tolisso; Mvuemba (76′ Mvuemba), Gonalons, Ferri; Malbranque (58′ N’Jie); Lacazette, Fekir (68′ Gourcuff).
A disp.: Gorgelin, Rose, Bedimo, Danic, M. Yattara
All. Fournier

MARCATORI: 20′ Cavani (P), 84′ Umtiti (L)

AMMONITI: Aurier, Digne, Thiago Motta (P), Ferri (L)

SHARE