SHARE

david luiz-psg

Basta un pareggio in casa dei francesi del PSG per far nascere i primi mugugni, a metterci allora la faccia sono i grandi giocatori di cui la rosa dei francesi è letteralmente imbandita. David Luiz si presentato alle telecamere al termine del pareggio con il Lione,  Il difensore brasiliano, neo acquisto della formazione parigina ha cercato di dare una sua interpretazione del momento che stanno vivendo gli uomini di Blanc.

DAVID LUIZ SU VERRATTI E IBRA Aecco le parole di David Luiz “Dobbiamo imparare a chiudere le partite. Se non segna Ibrahimovic il PSG non vince? Non c’è solo Ibra, tutti possono segnare. Verratti? Piccolo e brutto. E’ un fantastico giocatore”. Tutto il Mondo è paese quindi, la storia di Ibrahimovic factotum e centro del gioco della squadra che lo schiera è una parabola che si rinnova dopo i fasti rossoneri, cosa questa che balza ancora di più alla vista quando in una squadra i fenomeni non mancano come nella formazione dei parigini. Verratti invece risulta, nemmeno a dirlo, la, solita, buona notizia per Blanc e i suoi, come si può evincere dalle stesse parole di David Luiz, decisamente positivo nell’apostrofare il piccolo metronomo italiano che già aveva ben figurato al Mondiale, uno dei pochi a salvarsi della formazione degli azzurri di Prandelli.

 

Stefano Mastini
//

SHARE