SHARE

FBL-EUR-C1-AS ROMA-CSKA MOSKVA

Dopo un avvio di stagione ad alti livelli, con 4 vittorie su 4 nelle prime uscite ufficiali tra campionato e Champions League, a Roma l’ambiente registra un entusiasmo ai massimi storici, con la parola scudetto che pare non essere più un tabù per gli uomini di Rudi Garcia. Tra i più in forma c’è sicuramente l’attaccante ivoriano Gervinho, mattatore assoluto nella gara di Champions, e già protagonista anche in campionato con gol e assist decisivi. L’esterno ex Arsenal e Lille, intervistato dal sito ufficiale della UEFA, ha parlato delle ambizioni e degli obiettivi della Roma, non tralasciando la coppa d’Africa da giocare con la sua nazionale.

SCUDETTO E COPPA D’AFRICA – Ecco le parole ambiziose di Gervinho: “Il calciomercato è stato importante. Abbiamo rinforzato la rosa per essere competitivi in tutte e tre le competizioni. Nella scorsa stagione ci è mancato qualcosa, ma quest’anno tutto è possibile. In Champions sarà difficile, ma non siamo una squadra sconosciuta, abbiamo le stesse possibilità delle altre tre e ci crediamo. Per quanto mi riguarda, i miei obiettivi sono vincere lo Scudetto e la Coppa d’Africa. Garcia? L’ho conosciuto al Le Mans e l’ho avuto al Lille. Ci conosciamo molto bene e so quello che vuole. A Roma tutti lo adorano, tifosi e squadra. Sa trasmettere le sue idee e applicare il suo stile di gioco. Tutti i giocatori comprati erano nel suo progetto e i risultati si vedono”.

SHARE