SHARE

Ivan Zamorano

Ivan Zamorano, indimenticabile ex attaccante della Nazionale del Cile e dell’Inter, a quanto pare non se la passa benissimo. Zamorano avrebbe infatti dei grossi problemi monetari per via di investimenti sbagliati e una gestione non oculata dei suoi averi e delle sue società.

Come spiegato da La Gazzetta Dello Sport, Zamorano ha accumulato debiti per 3 milioni di euro e non riesce a ripianarli anche per via del possibile e probabile pignoramento delle sue proprietà: Zamorano dopo il ritiro aveva creato delle agenzie che si sono occupate con scarsissima fortuna di marketing ed edilizia fino al 2009. 3 delle 8 società sono intestate proprio a lui (5 al cognato) e, a quanto sembra, non è bastata vendere gli immobili per rientrare nella spesa. Già nel 2011 Zamorano era andato incontro ad una condanna per un mancato adempimento di contratto con la camera di commercio locale e fu costretto a pagare 180.000 dollari. Ora, come detto, Zamorano rischia il pignoramento dei suoi beni (che consistono in due appartamenti e un’automobile). Qualora non riuscirà a ripianare i debiti, Zamorano potrebbe addirittura rischiare il carcere.

 

Claudio Agave 

https://twitter.com/ClAgaTVOV

SHARE