SHARE

vazquez

Il trequartista del Palermo, Franco Vazquez, è tra le rivelazioni di queste prime giornate di campionato. L’argentino ex Belgrano e Rayo Vallecano, ha già realizzato due reti nelle prime tre gare, offrendo prestazioni molto positive soprattutto contro Hellas e Inter. ‘El Mudo’, intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, ha parlato dei suoi obiettivi personali tra Palermo e nazionale argentina, oltre che del suo rapporto con mister Iachini: “Perché porsi dei limiti? Arrivare in doppia cifra sarebbe un gran bell’obiettivo, a livello personale, ma utile anche per la squadra. Mi auguro di farne il più possibile e continuare ad essere decisivo sotto porta. Iachini? Posso solo ringraziarlo per avermi dato fiducia, confidando in maniera importante nelle mie qualità. Mi ha anche insegnato tanto. Ora devo imparare a essere più cattivo e risoluto quando calcia in porta”.

SOGNO MONDIALE – Vazquez ha poi proseguito parlando del sogno Mondiale e di un possibile futuro lontano dall’Italia: “Sogno? Disputare almeno un Mondiale con la nazionale argentina. Dove mi piacerebbe giocare in futuro? Adoro il calcio inglese, è molto bella l’atmosfera della Premier. E trovo fantastiche le tifoserie”.

SHARE