SHARE

cristiano ronaldo

Cristiano Ronaldo sembra finalmente tornato sui suoi livelli. Dopo un avvio difficile sia a livello personale, a causa di qualche infortunio di troppo, che sul piano dei risultati di squadra, con 3 sconfitte tra campionato e supercoppa di Spagna, l’asso portoghese è ritornato a segnare a valanga trascinando il Real Madrid ai primi convincenti successi in stagione. CR7 ha infatti realizzato ben 7 reti nelle ultime due gare raccolte in 4 giorni, lanciando i ‘Blancos’ all’inseguimento del Barcellona in Liga. Risultati sintomatici della crescita fisica del portoghese che ha così commentato dopo la vittoria per 5-1 sull’Elche: “Mi sento bene e la caviglia non fa più male. Mi sto allenando al massimo per entrare in condizione, mi manca un po’ di ritmo partita ma nel complesso sto bene. Non ho assolutamente bisogno di riposare, voglio giocare”.

SOLO VOCI – Nelle ultime settimane, si era però vociferato di un possibile ritorno di Ronaldo a Manchester, in virtù anche delle dichiarazioni di Van Gaal e dello stesso portoghese, ma CR7 ci ha tenuto a smentire le voci di un possibile trasferimento: “Non ha senso parlare del mio futuro, perché io ho un contratto con il Real Madrid e qui sto bene. Ho letto anche io delle voci sui Red Devils, ma non voglio commentare: sono solo speculazioni”. Ronaldo ha infine chiuso parlando della delicata situazione di Iker Casillas: “È una polemica che ha già stancato. Ancelotti ha a disposizione i migliori portieri del campionato, questa è la verità. Per quanto riguarda i fischi, solo con il tempo i tifosi capiranno l’importanza di Iker per il club”.

SHARE