SHARE

matera

Nella serata di ieri, oltre alle squadre di Serie A, sono scese in campo anche quelle del girone meridionale di C, disputando le gare valevoli per la quinta giornata. Delle quattro capolista alla vigilia di questo turno, l’unica a cogliere i tre punti è stata la Salernitana, capace di imporsi ad Ischia grazie ad una rete di Nalini e di volare così in vetta in solitaria. Non sono andate oltre il pari nello scontro diretto, infatti, Lupa Roma e Benevento, mentre il Catanzaro è caduto fra le mura amiche contro il bellissimo Matera di Auteri, protagonista di una gara autoritaria e premiato dal gol di Di Noia al quarto minuto di recupero. I lucani si son ripetuti dopo il rotondo successo di Messina (5-0) e ora attendono la Lupa Roma per quello che si prospetta come uno scontro incandescente.

Ha sfruttato al meglio il tempo di recupero anche la Juve Stabia che, con un gol di Contessa al 93′, ha riacciuffato il Martina, mentre la rete di Caturano sul finire della gara non ha evitato al Melfi la sconfitta interna contro la Vigor Lamezia. Sorridono anche le campane Casertana e Paganese (prima gioia stagionale) grazie al doppio 1-0 rifilato rispettivamente a Cosenza e Messina, mentre il Lecce non va oltre il pareggio senza reti contro il Savoia. Risultato ad occhiali che muove la classifica anche in Reggina-Barletta e Foggia-Aversa.

Risultati e marcatori

Ischia Isolaverde-Salernitana 0-1 38′ Nalini
Lupa Roma-Benevento 1-1 72′ Eusepi (B), 80′ Cascone (LR)
Martina Franca-Juve Stabia 2-2 26′ Carretta (M), 45’+4 Arcidiacono (M), 66′ Di Carmine (JS), 90’+3′ Contessa (JS)
Melfi-Vigor Lamezia 1-2 8′, 33′ Improta (VL), 88′ Caturano (M)
Savoia-Lecce 0-0
Casertana-Cosenza 1-0 9′ Bianco
Catanzaro-Matera 1-2 12′ Russotto (C), 41′ Mucciante (M), 90’+4′ Di Noia (M)
Foggia-Aversa Normanna 0-0
Paganese-Messina 1-0 10′ Caccavallo
Reggina-Barletta 0-0

Classifica

Salernitana 13, Benevento 11, Lupa Roma 11, Catanzaro 10, Matera 9, Juve Stabia 8, Vigor Lamezia 8, Lecce 8, Casertana 8, Barletta 7, Savoia 5, Foggia 5, Reggina 5, Paganese 4, Messina 4, Ischia 3, Melfi 3, Aversa 3, Martina Franca 2, Cosenza 2

SHARE