SHARE

spray segnalatore

A grande sorpresa, è stato uno dei protagonisti dell’ultimo Mondiale in Brasile che l’ha prepotentemente portato alle luci della ribalta, rendendone il desiderio di tutti maggiori campionati nazionali. Non stiamo parlando di un calciatore ma bensì dell’ormai famosissimo spray usato dagli arbitri per segnare calci piazzati e distanza della barriera.

Purtroppo però questa piacevole novità rischia di durare molto poco. In Germania infatti la sostanza utilizzata è stata dichiarata non conferme perché conterrebbe sostanze nocive.
Questo il comunicato del Tuev: “Il prodotto nella sua forma attuale non può essere commercializzato né in Germania, né nell’Ue”.  Lo spray bianco secondo i tedeschi conterrebbe parabeni, sostanze pericolose per l’equilibrio ormonale.

SHARE