SHARE

monaco-nizza

Finisce con il risultato di 0-1 il match Monaco-Nizza, anticipo “anomalo” delle ore 14:00 del sabato per l’8/a giornata di Ligue 1.

IL MATCH – Il derby della Costa Azzurra vede subito un episodio significativo con il vantaggio degli ospiti messo a segno da Carlos Eduardo: barriera non perfetta e pallone che si insacca alle spalle di un sorpreso Subasic al 7′. Al 15′ gigantesca opportunità per i padroni di casa per pareggiare, con la conclusione a botta sicura di Kurzawa respinta di testa sulla linea della propria porta da Mendy. Al 22′ Raggi nega la doppietta a Carlos Eduardo intervenendo con una precisa scivolata ed evitando che il brasiliano si potesse trovare a tu per tu con Subasic. Il primo tempo si chiude con una buona opportunità per il portoghese Bernardo Silva che pecca però di precisione.

CINISMO – Vantaggio dei bianconeri di Puel (oggi in completo blu) meritato: il Nizza ha messo pressione al Monaco pungendo in un paio di ottime circostanze ed avendo il merito di trovare la rete alla prima occasione. Nella ripresa la compagine in trasferta si mostra brava ad addormentare il match ed a controllare le rare sortite offensive del Monaco, che con questa inaspettata battuta di arresto rimane nel limbo a centroclassifica, consentendo proprio agli avversari odierni di staccarlo involandosi al quinto posto provvisorio a 13 punti.

 

MONACO-NIZZA 0-1 TABELLINO

MONACO (4-2-3-1): Subasic; Fabinho, Raggi, Ricardo Carvalho (46′ Wallace), Kurzawa; Moutinho, Toulalan (69′ Dirar); Bernardo Silva, Germain (46′ Martial), Ferreira Carrasco; Berbatov.
A disp.: Stekelenburg, Echiejile, Ocampos, Kondogbia
All. Jardim

NIZZA (4-2-3-1): Hassen; Palun, Genevois, Bodmer, Amavi; Hult, Mendy; G. Puel (81′ Eysseric), Carlos Eduardo (74′ Digard), Bautheac; Plea (74′ Bosetti).
A disp.: Pouplin, Diawar, Vercauteren, Maupay.
All. Puel

MARCATORI: 7′ Carlos Eduardo

AMMONITI: Berbatov, Dirar (M), Hult, Bautheac, Bosetti, Eysseric (N)

ARBITRO: Ruddy Bucquet

 

LIGUE 1 CLASSIFICA 8/a GIORNATA

Marsiglia 16, Bordeaux 14, St. Etienne 14, PSG 13, Nizza* 13, Lille 12, Metz 11, Nantes 11, Tolosa 10, Lione 10, Monaco* 10, Montpellier 10, Rennes 8, Lorient 7, Reims 7, Lens 7, Caen 7, Bastia 7, Guingamp 6, Evian 4.

 

SHARE