SHARE

IHN SPT 270914-15

Un gol meraviglioso di Phil Jagielka allo scadere regala il pareggio all’Everton nel Merseyside derby, riacciuffando un Liverpool capace di portarsi in vantaggio nella ripresa con un calcio di punizione di Steven Gerrard. Discreta anche la prova di Mario Balotelli, che è più volte andato vicino al gol, colpendo anche una traversa nella ripresa.

RITMO ALTISSIMO– Fin dall’inizio il match è durissimo. Le due squadre si affrontano ad un ritmo ed un’intensità spaventosi. Più che le occasioni però, fioccano i rigori richiesti. Prima è Lukaku a protestare per una spinta di Alberto Moreno in area: il rigore poteva starci. All’8’ sono ancora più vibranti le proteste del Liverpool. Il mani di Barry in area su un tiro di Sterling è netto, ma il rigore non arriva nemmeno stavolta. Un minuto dopo si vede anche Balotelli che su punizione impegna seriamente Howard. Il portiere dell’Everton poi è straordinario all’11’ quando vola a togliere dalla propria porta un colpo di testa di Lallana. Al 26’ prova a rispondere l’Everton: Baines vince un rimpallo in area Reds, mette in mezzo per Lukaku che pregusta il gol ma Lovren compie un miracolo in chiusura. Le migliori occasioni però sono di marca rossa con Howard che respinge prima un gran tiro di Henderson al 29’ e poi allo scadere un diagonale di Sterling.

LEGGERRARD– Nella ripresa il ritmo cala leggermente ma è sempre alto anche se di occasioni non ce ne sono molte. Allora tocca a Steven Gerrard caricarsi sulle spalle la sua squadra e portarla in vantaggio. E’ il 66’ quando il capitano del Liverpool, dopo aver lasciato un paio di tentativi a Balotelli, si incarica di calciare una punizione dai 20 metri e metterla in porta facendo esplodere Anfield. Non passa nemmeno un minuto che Balotelli potrebbe scrivere la parola fine sul derby del Merseyside. Sterling è straordinario nell’andarsene a sinistra e crossare per l’italiano. Il sinistro di prima dell’ex Milan, però, si stampa sulla traversa.  Mario non si arrende e ci riprova con un gran destro da fuori all’80’ ma la palla termina di poco a lato.

MERAVIGLJAGIELKA– Se il gol per Balotelli non arriva, non arrivano nemmeno i tre punti per il Liverpool. L’Everton, infatti, risorge in peno recupero. Manquillo respinge un cross in area. La palla arriva al limite, dove l’altro capitano, Phil Jagielka, lascia partire un destro meraviglioso di contro balzo che va a morire sotto l’incrocio dei pali della porta del Liverpool e regala il pareggio all’Everton gelando Anfield e sancendo l’1-1 finale di un derby stupendo.

SHARE