SHARE

01cagliar_rappfriulana_5__88576_immagine_obig

 

Il tecnico del Cagliari Zdenek Zeman parla ai microfoni di “Sky “dopo la convincente vittoria sull’Inter, mostrando la solita sicurezza sul proprio operato.

E’ stata la mentalità la chiave per la vittoria a S.Siro: “Sono stato sempre convinto che questa squadra può giocare bene a calcio, ci siamo presentati a San Siro e lo abbiamo fatto. E ci davano per retrocessi dopo tre partite. Abbiamo dei valori e spero che anche in futuro potremmo giocare con la stessa intensità. Stavamo fisicamente bene anche nelle precedenti partite, ma pensavamo più a difendere che ad attaccare. Oggi che abbiamo provato a giocarcela ed è andata bene“.

Continua affermando che il suo calcio è lontano dall’essere superato :  “Ibarbo voglio che attacchi, si deve avvicinare sempre più spesso all’area di rigore, perchè ha delle grandi qualità. Se vinciamo contro l’Inter a Milano vuol dire che il mio modo di giocare ancora funziona. Il mio compito è quello di dare un gioco a questa squadra, l’anno scorso c’era un modo di giocare totalmente diverso rispetto a quello attuale“.

Conclude smentendo le voci che lo vedevano in passato vicino alla panchina dell’Inter: “Io vicino all’Inter? Penso che lo sapete meglio voi, non ho mai parlato con i dirigenti nerazzurri“.

SHARE