SHARE

genoa-sampdoriaformazioni

E’ tempo di posticipo in Serie A, sarà Genoa-Sampdoria a chiudere la domenica sportiva del calcio nostrano, il Derby di Genova, partita sentitissima da entrambe le tifoserie che daranno sfoggio di sé all’interno della magica cornice del Ferraris. Nel nostro Focus su Genoa-Sampdoria abbiamo cercato di delineare i vari temi della partita, un evento che una città intera festeggia già da giorni con molti addobbi lungo le strade del capoluogo ligure. Mihajlovic si affida all’usato sicuro, in campo quindi il tridente formato da Okaka, Eder e Gabbiadini nella posizione di rifinitore, diga a centrocampo con Obiang e Palombo a fare il lavoro “sporco”. Gasperini non molla invece il suo 3-4-3, con Pinilla e Kucka in avanti sorretti da Perotti. Centrocampo ricco di corsa e fatica con Antonelli e Edenilson prontissimi a far scattare rapidi contropiedi. I precedenti tra i due allenatori sono 5, due vittorie per l’ex tecnico dell’Inter, una soltanto per l’ex bandiera doriana, stasera Mihajlovic avrà quindi la possibilità di portarsi in pareggio nei confronti del suo “dirimpettaio”.

FORMAZIONI UFFICIALI GENOA-SAMPDORIA

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, De Maio, Burdisso; Edenilson, Rincon, Sturaro, Antonelli; Perotti, Pinilla, Kucka. All.: Gasperini

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini; Soriano, Palombo, Obiang; Gabbiadini, Okaka, Eder. All. Mihajlovic

 

Stefano Mastini
//

SHARE