SHARE

gabbiadini

Si illumina di blucerchiato la Lanterna, con il derby Genoa-Sampdoria che finisce con il risultato di 0-1. Decide il match Manolo Gabbiadini su un calcio di punizione defilato al 75′.

IL MATCH – La partita vive subito di intensità, tanto che numerosi interventi fallosi da entrambe le parti spezzano il ritmo di gioco nella parte iniziale del primo tempo. Quando poi rossoblu e blucerchiati decidono di giocare a calcio lasciano intravedere buone trame anche se occasioni rilevanti non ce ne sono nei primi 45′ di gioco, dove né la compagine allenata da Gasperini né quella guidata da Mihajlovic riescono ad assumere il pallino del gioco. Spesso gli spettatori hanno assistito a lanci lunghi anche se lo spettacolo è stato garantito dalla grinta dei giocatori in campo.

LA SVOLTA – Nel secondo tempo entrambi gli allenatori cambiano atteggiamento mandando in campo giocatori di caratteristiche prevalentemente offensive: il Genoa butta nella mischia Matri e Bertolacci, oltre allo spagnolo Iago Falqué nel finale, ma continuano a latitare le occasioni pericolose. Si fanno vedere Okaka, Kucka e Perotti con delle buone sortite, prima del lampo di Gabbiadini che con una punizione chirurgica manda il pallone nell’angolo basso alla destra di Perin. L’attaccante della Sampdoria batte dalla sinistra per quello che è sembrato più un cross che un vero e proprio tiro. All’86’ chance per Pinilla che colpisce di testa ma Viviano si supera e dice no. Genoa-Sampdoria finisce sullo 0-1 con i blucerchiati che volano al terzo posto a 11 punti in classifica.

 

SERIE A RISULTATI 5/a GIORNATA QUI

 

GENOA-SAMPDORIA 0-1 TABELLINO

GENOA (3-4-3): Perin; Roncaglia, De Maio, Burdisso (70′ Bertolacci); Edenilson, Rincon (80′ Iago Falque), Sturaro, Antonelli; Perotti, Pinilla, Kucka (60′ Matri)
A disp.: Lamanna, Sommariva, Rosi, Mandragora, Izzo, Antonini, Greco, Lestienne
All.: Gasperini

SAMPDORIA (4-3-3): Viviano; De Silvestri, Silvestre, Romagnoli, Regini (11′ Mesbah); Soriano, Palombo, Obiang (90′ Kristicic); Gabbiadini (83′ G. Sansone), Okaka, Eder
A disp.: Da Costa, Romero, Cacciatore, Gastaldello, Marchionni, Duncan, Fedato, Bergessio
All. Mihajlovic

MARCATORI: 75′ Gabbiadini

AMMONITI: Burdisso, Pinilla, Sturaro (G), Silvestre, Eder, Okaka, Obiang (S)

ARBITRO: Antonio D’Amato di Barletta

SHARE