SHARE

Filippo-Inzaghi-Allenatore

 

Filippo Inzaghi vede il bicchiere mezzo pieno dopo la partita del suo Milan con il Cesena. Queste le dichiarazioni a “Sky”: “Il primo tempo avevamo in mano il match ed abbiamo creato tanto, siamo stati bravi. Nella ripresa ci siamo allungati troppo, poi essendo rimasti in 10 con questo caldo è molto difficile vincerla. Dispiace perchè questo goal ci ha complicato la vita, avremmo meritato di fare anche il secondo goal. Alla squadra però non posso rimproverare nulla, ce l’abbiamo messa tutta, anche il loro portiere ha fatto delle belle parate“.

Il caldo ha remato contro il bel gioco :  “Ho dovuto fare anche due cambi per questo motivo. Una vittoria oggi sarebbe stata importante visti i risultati di Fiorentina ed Inter, ma andiamo avanti perchè il campionato è lungo. Col 4-2-3-1 abbiamo fatto bene, sicuramente così siamo maggiormente spinti in avanti, ma dovevamo cercare di fare goal“.

Rimandato Fernando Torres, dopo la buona prestazione contro l’Empoli :  “Torres? E’ tanto tempo che non gioca, ha avuto un problema che ne ha rallentato la preparazione, in questo momento ha sessanta minuti nelle gambe. Ho anche Pazzini che può prenderne il posto, ma essendo rimasti in 10 ha avuto pochi palloni

Il mister Inzaghi chiosa afferma che la sua squadra abbia bisogno di tempo per crescere :  “Pensiamo solo a crescere partita dopo partita, al momento siamo al quarto posto e la cosa non mi sembra poi così negativa. Chi ci viene a vedere rischia l’infarto, ma si diverte. Juventus e Roma sono qualche gradino sopra tutti, con le altre penso che ce la possiamo giocare. Come ho già detto dobbiamo crescere sotto tanti aspetti, non bastano cinque partite“.

SHARE