SHARE

PEGASO NEWSPORT MILANO/PRESIDENTI IN LEGA

L’eclettico presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, sarebbe intenzionato ad acquistare il terzo club più antico d’Inghilterra, lo Sheffield Wednesday. E’ questa l’indiscrezione lanciata oggi da “Il Corriere Mercantile” che parla di una possibile proposta fatta al patron dei doriani e della volontà dello stesso di valutarla.

Il prezzo del club oscilla tra i 35 e i 40 milioni di euro e la proposta sarebbe arrivata dall’entourage dell’attuale proprietario del club, il serbo americano Milan Mandaric, che ha intenzione di vendere la società dopo averla acquistata quattro anni fa. Attualmente lo Sheffield milita in Championship e si trova al tredicesimo posto. Ma la bacheca del club è di tutto rispetto con quattro campionati inglesi vinti, tre FA Cup e una Coppa di Lega vinta nel 1991.

Lo Sheffield Wednesday trascorse la maggior parte degli anni 80 e 90 nella parte alta del calcio inglese. Nonostante la stagione 1990-91 sia stata l’unica nella quale il club non partecipò alla First Division a causa di una retrocessione, viene ricordata positivamente dai tifosi degli Owls per il pronto ritorno ai vertici della classifica sotto la guida di Ron Atkinson e per la vittoria in Coppa di Lega contro il Manchester United a distanza di cinquant’anni dall’ultimo trofeo. Il ritorno nella massima serie permise al club di partecipare come squadra fondatrice all’attuale Premier League, nata nel 1992. Da lì a qualche anno lo Sheffield inizio la sua parabola discendente con numerosi progetti di risalita e altrettanti nulla di fatto. Tra il luglio e il novembre 2010, una serie di problemi giudiziali a causa di alcune tasse non pagate dal club, permise all’imprenditore Milan Mandarić di comprare il club.

CURIOSITA’: Lo Sheffield Wednesday è l’unica squadra calcistica inglese con un giorno della settimana nel proprio nome. Il club inizialmente era una squadra di cricket chiamata The Wednesday Cricket Club, nome dovuto al giorno in cui venivano disputate le partite. La squadra di calcio venne fondata per tenere le squadre unite ed allenate durante i mesi invernali. Il motivo per il quale le partite venivano giocate di mercoledì è dovuto al fatto che la squadra era composta da numerosi macellai che avevano metà giornata libera il mercoledì.

SHARE