SHARE

ancelotti

E’ un momento magico per Carlo Ancelotti e il suo Real Madrid, che dopo la vittoria della ‘Decima’ dello scorso anno, sembra aver trovato la quadratura anche in questa stagione dopo un avvio non dei migliori. Ora sono 11 le vittorie consecutive, che hanno permesso ai ‘Blancos’ di conquistare la testa della Liga e il primato nel girone di Champions League. Proprio alla vigilia del match contro il Liverpool, ha parlato in conferenza stampa il tecnico madrileno, per cui si parla già di un rinnovo faraonico per blindarlo nella capitale spagnola: “Mi sento a mio agio in questo ambiente, ma c’è tempo per parlare del rinnovo. Manca ancora un anno e mezzo alla scadenza, e se il club è contento con me continueremo insieme senza problemi”.

NON E’ COLPA DI MARIO – Ancelotti ha poi proseguito parlando anche di Mario Balotelli: “Si parla troppo di Mario. Ha qualità ma la squadra sta soffrendo l’assenza di Suarez. Tutti i problemi del Liverpool non sono colpa di Balotelli, ma è anche vero che deve aiutare la squadra”.

SHARE