SHARE

champions league coppa e pallone

La quarta giornata di Champions è dolce per la Juventus: gli uomini di Allegri s’impongono contro l’Olympiacos e rientrano in gioco per quanto concerne il discorso qualificazione. Di Pirlo su punizione il momentaneo vantaggio, per i greci gol di Botia e N’Dinga. Tra il minuto 65 e 66 scatto d’orgoglio degli uomini in bianconero che beneficiano d’un autogol di Roberto prima di siglare il gol del vantaggio con Pogba. Da segnalare il rigore sbagliato nel finale da Vidal. Nello stesso girone, quello A, l‘Atletico Madrid batte il Malmoe per 2 a 0 grazie ai gol di Koke e Raul Garcia.

Nel girone B il Basilea strapazza il Ludogorets grazie ad i gol di Embolo, Gonzalez, Gashi e Suchi. Il Real mette in cassaforte la qualificazione conquistando la vittoria contro il Liverpool di Balotelli, decisivo Benzema.

Nel girone C vittoria del Leverkusen in casa dello Zenit; accade tutto nel secondo tempo con la doppietta di Son ed il gol per i russi targato Rondon. 1 a 0 tra Benfica e Monaco, con Talisca che sblocca il risultato nei minuti finali.

Nel girone D l’Arsenal di Wenger pareggia 3 a 3 contro l’Anderlecht: di Arteta, su rigore, Sanchez e Chamberlain le reti. Per i belgi doppietta dell’ex genoano Van den Borre e gol di Mitrovic. Il Borussia Dortmund conferma il suo positivo trend europeo vincendo 4 a 1 contro il Galatasaray con gol di Marco Reus, SokratisImmobile e autorete di Kaya. Gol di Balta per gli uomini di Prandelli.

GIRONE A:

Malmoe-Atletico Madrid 0-2 (30′ Koke, 78′ Raul Garcia)

Juventus-Olympiacos 3-2 (21′ Pirlo, 24’Botia, 61’D’Ninga, 65′ Roberto (OG), 66′ Pogba)

GIRONE B:

Real Madrid-Liverpool 1-0 (27′ Benzema)

Basilea-Ludogorets 4-0 (34′ Ebolo, 41′ Gonzalez, 56′ Gashi, 65′ Suchi)

GIRONE C

Zenit-Leverkusen 1-2 (68′ Son, 73′ Son, 89′ Rondon)

Benfica-Monaco 1-0 (82′ Talisca)

GIRONE D

Arsenal-Anderlecht 3-3 (25′ Arteta, 29′ Sanchez, 58′ Chamberlain, 61′ Van den Borre, 73′ Van den Borre, 90′ Mitrovic)

Dortmund-Galatasaray 4-1 (39′ Reus, 56′ Sokratis, 70′ Balta, 73′ Immobile, 86′ Kaya (OG))

SHARE