SHARE

cimitero

Sembrava una giornata come tante al cimitero comunale di Benevento…non un’anima viva in giro (…!) e solo pochi intimi pronti a tornarsene a casa dopo una mesta visita ai propri cari, lo scorso 2 novembre in occasione della Commemorazione dei defunti…quando all’improvviso dall’altoparlante della struttura si sentono cori da stadio ed epiteti di dubbio gusto, presto interrotti dall’arrivo del custode.

L’uomo ha sorpreso infatti un giovane che aveva indebitamente occupato la sua postazione, approfittando di un momento di assenza dello stesso custode per un sopralluogo atto a verificare che non ci fosse nessuno nel cimitero prima della chiusura.

Il ragazzo ha potuto così mettere in atto il proprio brutto scherzo attivando da un telefono cellulare il fastidioso quanto fuori luogo audio, ma è stato colto sul fatto, con il conseguente intervento della polizia municipale. Per l’autore del misfatto però nessuna conseguenza a quanto pare, e solo una bella lavata di capo.