SHARE

Messi2

Tutti aspettavano Cristiano Ronaldo, ma il miglior marcatore della storia della Champions League è Lionel Messi. Con le due reti messe a segno stasera, che hanno permesso al suo Barcelona di battere l’Ajax, la pulce argentina è arrivato a quota 71, lasciandosi alle spalle proprio il portoghese (fermo a quota 70) e eguagliando Raul. Ieri sera Ronaldo era rimasto a secco nella sfida del Real Madrid con il Liverpool e dunque il primo a riuscire in questa grande impresa è divenuto il fuoriclasse argentino. Una media gol spaventosa quella di Messi (prima di oggi di 0,78 reti a partita); 71 centri in 90 presenze complessive.

Ancora Messi quindi sulla strada di Ronaldo, come già accaduto negli anni passati quando l’asso argentino aveva strappato al rivale portoghese il Pallone d’oro (vinto poi da Ronaldo nel 2013). Una sfida infinita che, vista la giovane età di entrambi, entusiasmerà ancora tutti gli appassionati di calcio.

SHARE