SHARE

rp_callejon.jpg

 

Finalmente ce l’ha fatta:  José María Callejón  è stato convocato in Nazionale spagnola da Vicente del Bosque in vista dei prossimi impegni contro Bielorussia e Germania.

SOGNO DIVENUTO REALTA’ – Il ragazzo di Motril ha sognato a lungo la prima convocazione con le Furie Rosse: non arrivava mai nonostante le buone prestazioni dello scorso anno al primo anno sotto l’ombra di Vesuvio. Callejón  non si è scoraggiato, anzi ha continuato a lavorare duramente dimostrando sul terreno di gioco, ancora una volta, tutte le sue qualità. Così finalmente il sogno è diventato realtà, soprattutto grazie al suo grande inizio di stagione. del Bosque non ha potuto fare a meno di non convocare il trequartista del Napoli che ha messo a segno nelle prime dieci giornate di serie A ben 8 timbri: sarebbe stata un ulteriore atto di ingiustizia nei confronti del “Pichichi” italiano. Ora inizia una nuova avventura per l’ex Real Madrid, che spera di continuare e di restare a questo punto il più a lungo possibile in Nazionale.

Un grande si prefigge degli obiettivi e, anche se all’inizio non li raggiunge, con il lavoro quotidiano li raggiungerà. Il calcio come metafora di vita.

SHARE