SHARE

lanus_arsenal

E’ successo di tutto durante il finale di partita tra Lanus-Arsenal de Sarandì, anticipo della 15/a giornata del Torneo Transicion. Tutta colpa del arbitro Merlo che, alla fine del secondo tempo regolamentare, decreta ben 9 minuti di recupero. Al 45′ della seconda frazione di gioco il risultato vede l’Arsenal avanti 2 a 1, col Lanus che al minuto 95 mette dentro il gol del 2 a 2 con “El Pulpo” Gonzalez, bravo fruttare al meglio un calcio d’angolo concesso alla propria squadra.

Il gol apre la strada al putiferio, che si concretizza soltanto 4 minuti dopo, al gol del sorpasso Lanus. A quel punto i componenti della rosa dell’Arsenal, giocatori e personale della panchina, si sono scaraventati con furia contro l’arbitro esclamandogli di tutto. Merlo è stato sottratto alla brutalità degli uomini in bianco dagli organi competenti, che son riusciti prima a circondarlo onde evitare il peggio e poi a scortarlo verso l’uscita.

Lo spettacolo indecoroso è costato caro all’Arsenal de Sarandì, che oltre alla sconfitta s’è ritrovato con innumerevoli sanzioni dal punto di vista disciplinare.

SHARE