SHARE

kun aguero

La stagione del Manchester City, non si sta sviluppando pienamente secondo i piani di società, calciatori e tifosi, infatti ad oggi gli uomini di Manuel Pellegrini sono terzi in Premier League, alle spalle anche della sorpresa Southampton, e hanno ottenuto solamente 2 punti in Champions League, nel girone di ferro che comprende Roma, Bayern Monaco e CSKA Mosca, contro il quale ha perso mercoledì in casa per 2-1 complicando notevolmente il passaggio del turno. Proprio in virtù di un avvio non troppo esaltante, soprattutto in Europa, si era paventata in questi giorni l’ipotesi di trasferimento dell’attaccante argentino Sergio Aguero.

FINO ALLA VITTORIA DELLA UCL – El ‘Kun’, ha però smentito un suo possibile malumore, ai microfoni del ‘Daily Mail, giurando amore ai ‘citizens’ anche in un momento non troppo felice: “Rimarrò qui altri quatto almeno, per un totale di otto (Aguero è al City dal 2011, ndr), finchè non vincerò la Champions League: rimarrò al di là di tutto, perchè è troppo facile rimanere solo quando si vince. Adesso per tutti è colpa dell’allenatore, ma per me la situazione è diversa: abbiamo giocato male tutti e siamo tutti sulla stessa barca. La classifica del girone di Champions non è quella che ci aspettavamo, in Europa non si è ancora visto il vero City, ma ci restano ancora due partite e speriamo che qualcosa cambi. Non giriamoci intorno: questa è la peggior Champions fin qui giocata da noi, ma gioco a calcio da un po’ di anni e so che certe cose possono succedere”.

SHARE