SHARE

Walter

 

Dopo il pareggio in Francia contro il Saint Etienne, l’Inter si rituffa nel campionato con il posticipo serale che la vedrà ospitare al Meazza il Verona di Mandorlini. I nerazzurri vorranno riscattare la debacle di Parma, prima delle sosta pre-derby. Le parole in conferenza stampa del tecnico Walter Mazzarri.

GLI AVVERSARI – “Il Verona sta facendo bene da anni, anche nel mercato hanno operato sempre bene. E’ una squadra che concederà pochi spazi, sono organizzati, si difendono bene e fanno male quando attaccano. Io vorrei ripartire dal primo tempo di St. Etienne. Se dovessimo essere così, potremmo fare una buona partita”.

PATRIMONIO VERDE – “Quando si inizia un progetto con certi parametri, si è tenuto in considerazione da subito di utilizzare i giovani. Saranno un patrimonio futuro di questa società”.

PALACIO O BONAZZOLI – “Palacio sappiamo tutti quanto è importante per noi, la caviglia sembra non sia completamente guarita. Speriamo che da un momento all’altro si sblocchi, è un giocatore talmente importante che è difficile poterne fare a meno. Bonazzoli a Parma ha giocato esterno a destra, ma è stata una forzatura. Lui può giocare da centravanti o seconda punta. Deve stare vicino alla prima punta, oppure essere lui il centravanti. E’ in crescita e se continua così sarà un patrimonio importante per questa società”.

BENEDETTA SOSTA – “Io benedico questa sosta, spero che questi 15 giorni servano a recuperare più giocatori possibili. Se questo avverrà, se noi stiamo bene e facciamo le cose al massimo, possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

BICCHIERO MEZZO PIENO – “Io non valuto me stesso, sono gli altri che valutano il mio lavoro. E’ vero che abbiamo sbagliato qualche partita, ma stiamo facendo talmente tante cose che si potrebbe provare a vedere il bicchiere mezzo pieno. Di sicuro io darò sempre il massimo per questi giocatori, che mi stanno dando tante soddisfazioni”.

SHARE