SHARE

moscardelli

Nella 12/a giornata del girone meridionale di Serie C, il Benevento supera la Casertana grazie ad un gol di Marotta a metà ripresa e mantiene la vetta della classifica. Alle sue spalle non molla la coppia tutta campana composta da Salernitana e Juve Stabia. I granata, con una rimonta super nel finale, battono il Catanzaro e “esonerano” Moriero dalla panchina dei calabresi; le vespe, dal canto loro, espugnano Ischia e continuano nel loro magic moment. Al terzo successo di fila anche il Lecce che vince sul campo dell’Aversa, fanalino di coda, grazie ad una stupenda rovesciata di Moscardelli. Benissimo anche la Vigor Lamezia (1-0 ad un Matera in leggero calo dopo l’ottimo inizio) e la Paganese (1-0 a Torre Annunziata e terzo successo consecutivo), bene il Melfi (2-0 alla Reggina). In zona salvezza, conquista tre punti pesanti il Barletta nel derby contro il Martina Franca, mentre il Cosenza non riesce proprio a centrare il primo successo casalingo: stavolta a imporre il pari ai calabresi è il Messina. Nel posticipo del lunedì, il Foggia supera di misura la Lupa Roma e sale in settima posizione.

Risultati e marcatori
Aversa Normanna-Lecce 0-1 52′ Moscardelli
Cosenza-Messina 0-0
Salernitana-Catanzaro 2-1 56′ Rigione (C), 78′, 94′ Calil (S)
Melfi-Reggina 2-0 17′ Berardino, 61′ Tortori
Barletta-Martina Franca 2-1 21′ Floriano (B), 54′ Arcidiacono (M), 64′ Cortellini (B)
Savoia-Paganese 0-1 77′ Girardi
Ischia Isolaverde-Juve Stabia 1-2 57′ Ripa (JS), 65′ Cancellotti (JS), 81′ Cruz (I)
Benevento-Casertana 1-0 26′ Marotta
Vigor Lamezia-Matera 1-0 31′ Puccio
Foggia-Lupa Roma 1-0 78′ Leonetti

Classifica

Benevento 28, Juve Stabia 25, Salernitana 25, Lecce 24, Casertana 21, Vigor Lamezia 21, Foggia 20, Catanzaro 19, Matera 18, Lupa Roma 17, Paganese 15, Messina 13, Melfi 12, Barletta 11, Martina Franca 10, Savoia 8, Cosenza 8, Ischia 7, Reggina 6, Aversa 5.

 

SHARE