SHARE

RybackCena

Un benvenuto a tutti gli amici di Mai Dire Calcio per il primo Raw report della nostra testata! Iniziamo subito con una puntata speciale: la WWE è in pieno tour europeo (tra poco arriveranno anche un paio di house show in Italia) e stavolta ad ospitare lo show principale è l’Inghilterra, nella sede di Liverpool. Molti i temi affrontati durante la puntata: dal completamento delle squadre del Team Cena e del Team Authority , che si affronteranno nel classico match a squadre del PPV Survivor Series, alla faida tra Dean Ambrose e Bray Wyatt. Ecco dunque tutti i risultati e gli avvenimenti principali della recente puntata di Raw:

Lo show si apre con John Cena, fischiatissimo, che si mette in luce con un promo riguardante la sfida di Survivor Series. Cena chiama sul ring Ryback, suo avversario nel main event e con gli occhi dell’Authority (ovvero di Triple H, Stephanie McMahon, Kane, Seth Rollins e gli assistente Noble & Mercury) addosso, per convincerlo a far parte della sua squadra, di cui fanno parte già l’Intercontinental Champion Dolph Ziggler e Jack Swagger. Ad interrompere Cena è proprio l’Authority che, ovviamente, vuole “comprare” Ryback per averlo nel suo team e che presenta tra le sue fila anche Mark Henry. Il segmento si chiude con Ryback che, evidentemente rapito dalle proposte economiche del CEO Triple H, infligge una Spinebuster a John Cena, dandogli appuntamento per il termine della serata e lasciandolo dolorante sul ring.

– Seth Rollins batte Jack Swagger, via pin. A fine match Swagger viene attaccato prima da Noble & Mercury e poi da Rollins, che lo finisce con il Curb Stomp. Swagger, infortunato, non potrà far parte del Team Cena.

– Promo di Dean Ambrose: il Lunatic Fringe afferma di non avere paura di Bray Wyatt e di volerlo affrontare senza timori. Viene ufficializzato il loro match per Survivor Series

– Vari segmenti extra ring di Ryback: man mano lo avvicinano tutti i componenti della squadra (Kane, Rollins, Henry) ma l’ex membro del Nexus non sembra apprezzare molto l’interesse dei suoi presunti nuovi amici, ribadendo di essere un tipo solitario e di non aver bisogno di aiuti.

– Paige batte Alicia Fox, via pin. Vittoria netta per la lottatrice inglese, osannata dal pubblico di casa per via dei suoi natali britannici.

Rusev e Lana entrano in scena su un ring bardato a festa per la conquista dello United States Championship da parte del lottatore russo. Ad interrompere la festa ci pensa Sheamus che chiede e ottiene un rematch.

– Rusev batte Sheamus in un match valido per lo United States Championship, via count out. Nella fase finale del match, il lottatore irlandese viene attaccato da Noble & Mercury che non gli consentono di entrare nel ring in tempo per chiudere l’incontro positivamente. Nel backstage Rusev e Lana accettano di far parte del Team Authority, che così si completa.

– The Miz e Damien Mizdow battono i Los Matadores, via pin.

– Dolph Ziggler batte Mark Henry, via dq. Henry colpisce Ziggler con una sediata al fine di infortunarlo, facendo scattare la squalifica. A soccorrere Ziggler interviene Big Show, il quale caccia dal ring Henry e annuncia di entrare a far parte del Team Cena.

Nel backstage Cena, Big Show e Ziggler parlano di come completare il team. Cena afferma che mancano due lottatori, ma viene smentito da Sheamus che si propone per entrare nel Team Cena, venendo ovviamente accettato.

– AJ Lee batte Brie Bella, via submission. La Divas Champion vince il match tramite la sua mossa di sottomissione, la Black Widow, ma viene in seguito attaccata dalla sorella di Brie, Nikki che la lascia esanime a terra lanciandole la sfida per Survivor Series.

– Tyson Kidd batte Adam Rose, via submission. Kidd chiude l’incontro tramite Sharpshooter approfittando della distrazione di Adam Rose dovuta ad un intervento del coniglio. Rose a fine match attacca il coniglio in maniera rabbiosa, andandosene via e lasciandolo solo.

– John Cena batte Ryback, via dq. Cena sta per vincere il match ma Kane interviene provocando la squalifica. Ryback, che non voleva interferenze, va a muso duro con Kane e poi colpisce Rollins. Kane colpisce così Ryback e poi, insieme agli altri membri del suo team, attacca Cena. In suo soccorso arriva Sheamus che viene però sopraffatto dalla superiorità numerica, arriva però anche Big Show che mette ko Noble & Mercury ma che a sua volta viene steso da Rollins, Kane ed Henry. A quel punto interviene Ryback che mette tutti al tappeto e connette la sua finisher, la Shell Shocked, su Kane! Ryback se ne va via e Cena lo applaude: a questo punto il suo futuro nel Team Authority non è più assicurato.

Raw si chiude con un segmento: nel backstage Dolph Ziggler viene attaccato e portato nell’ufficio di Triple H da una figura inizialmente anonima. In seguito, la telecamera svelerà che si tratta di Luke Harper, l’ex membro della Wyatt Family che, di fatto, si propone per entrare nel Team Authority in vista di Survivor Series.

 

Questi i risultati di Raw. Appuntamento a sabato con i risultati di SmackDown!

 

Claudio Agave 

SHARE