SHARE

pasqual

Manuel Pasqual è un nome caldissimo di questi giorni, dopo la rete in Europa League che è valso il pareggio ai viola contro il Paok, le belle apparizioni in nazionale azzurra con Conte e lo spezzone finale contro il Napoli in casa al Franchi, in cui solo il piedone di Koulibaly ha negato la gioia del gol, si sono accessi i riflettori sul contratto dell’esterno viola, in scadenza nel prossimo giugno e su cui potrebbero virare molti club italiani di alta fascia, su tutti Roma e Milan, come riportato da molti quotidiani.

AGENTE PASQUAL SU CONTRATTO Ecco allora le parole del procuratore di Pasqual, Gastone Rizzato, al portale romanista corrieregiallorosso.com “Nessun contatto con la Roma e neanche con la Fiorentina che ne detiene il cartellino. Al momento Manuel è e resta un calciatore della società viola. La clausola per un rinnovo automatico dopo 20 presenze c’è, è una clausola presente nel contratto attualmente in vigoreQualche battuta sul futuro in caso di cessione “Se Pasqual interessa a qualche squadra si deve fare viva e interessarsi alla situazione, noi al momento non stiamo parlando con nessuno. Pasqual è il capitano della Fiorentina e rispetta molto la società e i tifosi, e siccome si parla di situazioni inerenti al mercato di Gennaio, fino a fine Gennaio Pasqual è un giocatore della Fiorentina, quindi chiunque fosse interessato deve parlare prima con la Fiorentina poi vedremo” Sul possibile rinnovo in viola “Manuel ha un contratto con la Fiorentina, che scade nel 2015, ed ha intenzione di onorarlo. Poi se ci saranno proposte interessanti da valutare le prenderemo in considerazione, di concerto con i viola naturalmente”

 

Stefano Mastini

SHARE