SHARE

argentina inicial final

E’ pronta l’ennesima rivoluzione nel campionato argentino: dopo il passato cambio di denominazione dai tradizionali tornei di Apertura e Clausura agli attuali Inicial e Final a partire dal 2012/2013, l’AFA (la Federcalcio Argentina) pare voglia rendere operativa una modifica ancora più radicale che prevede l’introduzione di un torneo  girone unico da 30 squadre.

COME FUNZIONA – Dieci compagini verrebbero promosse d’ufficio dalla Segunda Division per rendere operativa questa maxi-rivoluzione voluta dall’ex presidente federale Julio Grondona, scomparso lo scorso 30 luglio 2014 ad 83 anni e che aveva concepito da tempo tale format. La data di nascita del nuovo concept calcistico d’Argentina, che si chiamerà “Primera”, cadrà ad agosto 2015, m la Federcalcio argentina deve cercare di risolvere entro allora i problemi logistici che si verrebbero a creare nelle categorie inferiori, fermo restando che alcuni nelle alte sfere del Futebol albiceleste vorrebbero poi nel tempo ritornare a 20 squadre.

I SOLDI DIETRO TUTTO – Infine alla base della nascita della futura Primera ci sarebbero le inevitabili motivazioni di tipo economico, con l’ampliamento del campionato che dovrebbe garantire maggiori introiti al movimento, a dispetto di quanto pensano invece i maggiori club argentini che si ritroveranno invece a giocare un altro numero di match dallo scarso appeal.

SHARE